il femminismo del grande fratello: la grande sorella.

in questi giorni, il programma tv “grande fratello” è stata su buona parte delle notizie per via degli insulti ed atteggiamenti aggressivi / ignoranti / da bulli, di alcuni concorrenti nei confronti di un’altra concorrente, una certa Aida. di professione questa è una “concorrente reality”. o come definita dalla conduttrice, Aida è una provocatrice.

mi vien da chiedere cosa ne può uscire.

già…

…quando l’emittente televisiva è rinomata per produrre programmi trash, roba dove i livelli etico/culturlari latitano…
….quando i partecipanti vengono scelti APPOSITAMENTE burini coatti, come gregge alfa sguinzagliati, per dare sfoggio del tutto il primordiale essere… e per essere tali ovviamente
…..quando viene messa una provocatrice… con l’intento d’avere atteggiamenti per far incazzare…
…….e la conduttrice non nasconde certo per quale genere ha favori…
Barbara-dUrso-tshirt-TipTop

…poi ci si chiede perchè i maschi sono sempre violenti…
la situazione l’hai preparata, l’hai voluta, l’hai ottenuta ed ora la puoi sbandierare.
ed evviva la gogna mediatica giustizialista vendicativa nei confronti dei bulli! ce voleva proprio! meno male che ce  laddurso che non permettere atteggiamenti aggressivi oppressivi maschili simili!

…..

 

…cosa accadrebbe se ci fosse anche una legge che giudicasse “chi istiga e poi fà la vittima?

aaah, misoginia!!!
images (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...