femmine diversamente assassine, un piccolo aggiornamento.

piccolo e veloce post segue da femmine diversamente assassine pubblicato qualche giorno fa. ed il motivo è per due eventi capitati di “recente”.

il primo è quanto accaduto in questi giorni. vi è stata l’ennesima notizia di cronaca nera: l’omicidio – suicidio di un padre con suo figlio… evento che ha portato come al solito ad alimentare la solita guerra anti maschile. “ecco il nuovo caso di femminicid… cioè… di patriarcato oppressivo violento assassinoooh“. (ah nb: tenete sott’occhio i contatori di femminicidio… scommettiamo che a breve piazzeranno il figlio ammazzato sotto la numerazione di femminicidio come è avvenuto negli altri anni con altri ragazzi uccisi ANCHE DA MADRI, scommettiamo?!?!?!!?!?)

ora… non per dire ma ANCHE QUESTO caso vede coinvolto un padre SEPARATO. tanto per dire.

un padre che si suicida ammazzando il figlio è proprio la prova di un mondo patriarcale che privilegia i maschi. è evidente, la verità femminista è dimostrata.

Fmi4

e visto che siamo in tema… me la tenevo legata al dito… quando nell’altro post (femmine diversamente assassine) parlavo appunto di come le femmine siano diversamente assassine in tutto e per tutto, dal giudizio della società a quello della magistratura… nel periodo di questi giorni di questo padre che ammazza suo figlio e si ammazza… ecco che diviene dolce ricordare Edlira Copa.

chi è?

la dolce (ex) madre che, in un “tragico momento della sua vita” (per lei questa descrizione è ok, per i maschi assassini non è ammassibile), ha ammazzato a coltellate le sue tre figlie, nel 2014. all’epoca, come oggi e come sempre, era stato un “poverina è malataaah, non opprimetelaaah, badriargadoooh“.

orbene.

dal 2019 è in libertà 🙂

perchè una madre che ammazza le sue 3 figlie ed esce di galera/manicomio dopo meno di 5 anni è proprio la prova del nove di un mondo patriarcale che opprime le donne, mi pare evidente. le verità femminista è dimostrata.

image

così eh.

tanto per dire.

ansa123674962702170003_big

qualcuno ha visto femministe protestare per il rilascio di Edlira Copa?

…no? ah, caspita! che strano…

Un pensiero riguardo “femmine diversamente assassine, un piccolo aggiornamento.

  1. Bhè, la serial killer più famosa di tutti è la Contessa Bathory… che faceva il bagno nel sangue di vergine.
    Si pensa che fosse lesbica perché ha torturato e ucciso solo giovani fanciulle, pur essendo stata sposata ad un uomo per motivi di alleanze politiche… eppure chissà, magari potrebbe anche aver ucciso qualche uomo, e poi essersi fatta il bagno nel suo sangue o aver compiuto cannibalismo, chissà…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...