i dati dei femminicidi, analizzati. e sono dolori femministi.

ad oggi (25 novembre 2021), secondo la 27esimaora del corriere della sera (UNA delle tante roccaforti femministe italiane che da un decennio spinge all’indottrinamento del femminismo), ci sono stati 104 femminicidi. ed oggi, che è la giornata più attesa dalle femministe per vendersi come di consueto perenni vittime… sono andato ad analizzare TUTTI questi dati raccolti in questo 2021 per verificarli, analizzarli e catalogarli.

perchè?

perchè dicendo femminicidio, l’idea PROMOSSA, diffusa e fomentata dal femminismo èmaschio che uccide la moglie/fidanzata per possedimento, perchè femmina inferiore, perchè patriarcato, perchè il maschio è bianco etero violento oppressore colonialista“. per cui, sono andato a controllare questi 104 femminicidi… e vedere quanti corrispondono alla litania femminista che vuole il maschio come UNICO responsabile in QUALSIASI caso.

e cosa ho trovato?

vigliaccate femministe.

  1. partiamo dall’elemento che più definisce l’infamità femminista, il giocare sporco ovvero il vendere “femminicidio” omicidi compiuti ANCHE da femmine. 8 femmine morte per mano di altre femmine, inserite nei femminicidi (104). le femmine che ammazzano… sono l’l’7.69%. non l’1%. eh no. 7.69%!!!! 8 omicidE inserite volutamente, non per “errore”. omicidi commessi madri o figlie o parenti femmine… catalogati VOLUTAMENTE come femminicidio, per fare il numero sempre più imponente, quando poi l’idea venduta dal femminismo è: maschio che ammazza perchè “la femmina è mia e la possiedo, è inferiore, etc etc. questo giocare sporco, questo usare i dati in maniera errata per arrivare al loro fine religioso e politico, è TIPICO femminista ed è usato da SEMPRE. pubblicizzano il loro essere vittime usando dati pieni di errori voluti, per perseguire la politica del maschio da abbattere e distruggere. da perfette infami quali sono.
  2. sospettati: 8 su 104, ovvero l’7.69%. queste sono persone che non hanno ammesso nulla. che sia evidente o meno il loro omicidio, rimangono innocenti fino prova contraria. e per quanto possa sorprendere… il dover concedere il “innocente fino prova contraria” quando il sospetto è palesemente colpevole… è una cosa che non mi piace per nulla, sia maschio o femmina. e se c’è una cosa che odio più del femminismo, è un colpevole palese, libero o in carcere in attesa di accertamenti o comunque non ancora sentenziato. per mancanza (generalmente momentanea) di prove (anche perchè TUTTI questi dati sono presi dagli articoli dei giornali)(e questo lascia anche capire della gravità del femminismo, che sentenzia prima della magistratura). è un sospettato MA non è colpevole! è palesemente colpevole… MA non è stato GIUDICATO colpevole. è importante capire che se si vive in uno stato… bisogna rispettare le regole, anche quando sono difficili da accettare. ma per le merde femministe (che devono fare punti per vendersi vittime) tutti sono colpevoli, siano sospettati o con indagini in corso… tanto, le femministe sono professioniste nel sentenziare nel loro vortice emozionale isterico, maschi perennemente colpevoli. e questo modo di agire spiega benissimo come mai il femminismo NON deve essere ammesso in alcun luogo di comando!!! agire d’impulso, senza razionalità, vittime delle proprie emozioni, con palese malignità sessista. queste deficienti si arrogano il diritto di essere giudici usando le LORO emozioni politicizzate come forma di analisi. non stupisce che poi i risultati sono un polpettone di merda. eh tanto… abbiamo visto nella storia: la sentenza è sempre e solo una: maschio = colpevole (vedesi i parecchi suicidi di maschi sentenziati ed accusati dalle femministe, a cui non hanno MAI dovuto rispondere).
  3. quando il marito uccide la compagna = femminicidio. ed ok ha anche senso. MA quando la moglie uccide ed è COMUNQUE femminicidio …allora è chiara la politicizzazione. è solo un buttar dentro a qualsiasi dato per gonfiare il tornaconto politico femminista. punto.
  4. capitolo anziani. qui + un capitolo che… visto come viene usata la loro morte, si comprende l’orrore femminista. soli, deboli e malati che per non finire nel dolore i loro ultimi giorni della loro anziana e malata vita… la fanno finita velocemente (e le femministe sono a banchettare su quel dolore, MERDE). la costante è spesso una moglie malata ed un marito uccide… e si suicida. e non sono pochi… 9 su 104, ovvero 8.65%. addirittura un caso con la presumibile confessione di entrambi di farla finita, causa malattia degenerativa. è un canovaccio: la moglie ormai gravemente malata e molte di queste terribili (tristi) fini si palesano. persone malate in fase terminale, molte con alzheimer o in altri stati difficili (ne compaiono 10 nei 104 femminicidi, ovvero un 9.62%!!!!). TUTTI palesemente abbandonati dallo stato. magari con pochi soldi e a volte anche soli a dover affrontare una LENTA decadenza, orribile, troppo spaventosa al punto da scappare NELL’omicidio come liberazione alle sofferenze ed al suicidio come auto punizione ma anche per disperazione di aver finito la vita nell’orrore che non viene accettato, una ingiustizia assoluta. oltretutto si nota come, quando in vecchiaia il maschio si trova la moglie morente o ormai in uno stato degenerativo irrecuperabile, sceglie la morte per entrambi. e le femministe? merde come sono, omettono la palese realtà, ovvero queste orribile situazione SOCIALI… si appropriano del dolore altrui per rivenderlo per il loro business di femminicidi, ovvero il maschio che ha la proprietà sulla vita della femmina… quando è una palese disperazione a fronte di una situazione drammatica. eccole le BASTARDE femministe che rubano il dolore altrui per i loro fini. le femministe sono ad aiutare quei vecchi disperati? MA COL CAZZO!!!!! catalogano il tutto come “maschio che si prende la vita della femmina per possedimento, per diritto maskilista” perchè la loro feroce macchina di propaganda deve spargere questa visione, perchè deve accusare il maschio. e se la godono. (facendo poi le gnorri per aver usato dati fuori tema)(siamo a livello tipo fare percentuali di incidenti aerei inserendo obesità dei passeggeri). questi casi orribili mostrano omicidi per scappare da una futura orribile morte di vecchiaia e malattia MA loro, le femministe, si appropriano di questi dolori e tragedie per il loro tornaconto politico! SCHIFOSE MERDE!
  5. il maschio morto non conta nulla, come sempre. ma anche la realtà non conta nulla a fronte della politica del femminicidio. prendiamo il primo femminicidio registrato su la 27esimaora nel 2021. Benno Neuimar. questo uccide la madre… e quindi un penserebbe: sembrerebbe femminicidio… ok. ma Benno uccide anche il padre. QUINDI… quanto commesso è una strage familiare. Benno ammazza perchè sociopatico e psicopatico, non perchè odia la figura della femmina o perchè pretende la vita della femmina, ovvero il femminicidio. non aveva ucciso la madre per odio nel genere femminile come “femminicidio” lascia intendere. aveva ammazzato i genitori perchè fuori di testa, sociopatico skizzato! e le infami femministe, fanno come sempre le gnorri e si prendono il cadavere della madre per business. perchè il femminismo deve fare “i punti” per la propria religione terroristica e mette alla conta l’uccisione della madre come femminicidio, come UN ALTRO FEMMINICIDIO, omettendo la realtà: strage familiare. ed il padre ammazzato… è solo un altro maschio morto, altra carne da cannone. importa solo la vita della femmina. entrambi i genitori, uccisi 2 volte. dal figlio e dal femminismo.
  6. a proposito di deliri mentali. le persone in cura per problemi psichiatrici e poi finiti come killers, messi poi nei femminicidi, sono ben 11!!!!! l’10.58%!!!! e tanto per dire… di questi killers, uno di questi era in cura per problemi mentali dalla sua psicologa… che poi ammazza!!!!!!! (per la serie: la vita che vuole essere ironica…….). ora ditemi dove cazzo è femminicidio (ovvero maschio che odia le femmine) in uno skizzato di mente che sbarella ed ammazza la persona che dovrebbe tenerlo in cura!!!!! questa è un’altra situazione sfruttata per fare punti in “femminicidio”.
  7. continuando nei deliri della mente: 3 di questi “femminicidi”, hanno in comune l’uccisione ANCHE DEL CANE. si non scherzo. mentre analizzavo… la prima volta che mi capitò questo dato, mi scappò da “ridere” (un ridere amaramente). ma poi ne seguirono altri… e se ci sono questi casi… un pensiero bisogna farlo. è ferocia e depressione, un turbinio di emozioni oscure che porta ad una sequenza di morte veramente difficili da analizzare. uno che ammazza tutti, ma proprio TUTTI, cane compreso… è volere “terminare ogni cosa per non far affrontare il dolore agli altri”, una sorta di “tabula rasa della vita”. questi 3 casi mostrano un lato oscuro della psiche talmente devastante che metterlo nelle casistiche di femminicidi mostra come le femministe siano orribilmente senza scrupoli per le loro politiche sessiste suprematiste. non è “possedere la vita della femmina/compagna” se in 3 ammazzano pure il cane… è DELIRIO MENTALE SENZA FRENI, altro che femminicidio!!!! ma nulla! femminismo è infamia totale e questi 3 casi allucinanti sono validi per i loro infami business! ah e nota a margine: di questi 3 killer anche di cani… 2 si sono poi suicidati!!!! cioè… oltre ogni definizione di orrore.
  8. nel capitolo follia rientrano anche casi di… “la vita è anche stronza”. mi riferisco a “gente che sente le vocie poi ammazza a casaccio. o altri in cure psichiatriche che finiscono a fare massacri mossi da motivazioni assurde, che a leggerle uno potrebbe anche ridere se non fosse che qualche persona c’ha lasciato la pelle. e in questa categoria ci stanno persone fuori di mela, fusi di mente, drogati BRUCIATI di testa che agiscono nella follia. e qui… di nuovo… ma uno che è talmente fuori di mela, che sente le voci di demoni o si tira dei vaggioni mentali assurdi… ed ammazza una persona sconosciuta… come CAZZO è possibile classificarlo femminicidio?!?!?!?!?!!? (ovvero maschio che uccide la femmina per possessione maskilista)????? il caso è palesemente follia… ma la femminista è talmente merda nell’anima da imputarsi vittima di queste casistiche, che sono solo follia di pazzi che colpiscono a caso. PAZZIA.
  9. e poi i suicidi. in 31 si sono suicidati… ovvero il 29.81% dei femminicidi sono finiti con il killer (che ricordo essere ANCHE FEMMINA, nei femminicidi stessi), suicida. una persona che arriva a suicidarsi… è un qualcosa che DEVE avere dei moventi TITANICI. una persona così disperata da arrivare a tanto… deve esserci qualcosa dietro. non è che è l’hobby della domenica o “mi annoio, ammazzo tutti e mi suicido“. qui… con il 30% di suicidi, vuol dire che c’è un GROSSISSIMO problema sociale. altro che femminicidio e via. anche qui si registra una malvagità voluta, del femminismo.
  10. capitolo malviventi. sono meno di quanto pensassi. 6 su 104, ovvero un 5.77%. in ogni caso… MA se togliamo i vari folli, anziani che si suicidano, femmine che ammazzano femmine (ovvero casi che con il femminicidio centrano come i cavoli a merenda) nei 104 femminicidiquel 5.77% cambia forma. non sono per nulla pochi. ma oltre al mero dato statistico c’è anche un problema di concezione. non vi è solo il femminismo che cerca di mettere ogni cosa nella conta dei femminicidi… ma c’è il femminismo stesso che pretende l’innoncenza femminile PERENNE. una lei che “si innamora” di un pregiudicato… ma come cazzo ti viene in mente? nel passato si son letti casi di donne che si erano innamorate di killers psicopatici e poi sono finite ammazzate. e sono stati considerati femminicidi!!!! MA se io attraverso con il rosso e vengo investito… io sono coglione. per le femmine questo cercarsi le rogne non esiste, come non esiste MAI una colpa loro imputabile. ammazzano i figli? colpa del padre, del patriarcato, del maskilismo, delle cavallette, di nonna papera. MAI colpa della femmina. e guai far notare questo a femminismo.
  11. nazionalità? ne vogliamo parlare? ad esclusione del caso SAMAN ABBAS, uccisa nel nome dell’ISLAM e diventata subito scomoda per le femministe che promuovono “maschio bianco cis oppressore colonialista violento mentre le altre razze sono tutte buone”… beh… 23 uccisioni di “stranieri” su 104 è un bel 22.12% dei casi. e tolti i vari folli, anziani che si suicidano, femmine che ammazzano femmine… quel 22.12% diventa maggiore e molto pesante!!!! MA per le femministe, il problema è il maschio bianco etero CIS. incredibile eh?????? beh, quando dico che le femministe sono intenzionalmente infami, ecco un altro caso. oltretutto se consideriamo che l’italia ha 60 milioni di persone ma gli stranieri pare siano l’8.5%… quando te li trovi nel 22.12% dei casi di “femminicidio” (casi sporchi, ovvero casi comprendenti i vari folli, anziani che si suicidano, femmine che ammazzano femmine etc etc) il dato ha un valore molto sinistro. dato che viene perennemente negato dalle femministe. anche se lo raccologono loro. stiamo alla follia!
  12. altro elemento interessante è il discorso “ex” o meglio, divorzio. e qui si arriva all’evergreen: è sempre il maschio che si vede fottuto da moglie e stato. le femministe, in questo punto, fanno le gnorri (specialmente in questo discorso)… ma è evidente come leggi ingiuste e promosse dalle femministe (che vogliono il maschio depredato di figli, poi soldi e proprietà) siano scatenanti di questi massacri. forse… se un marito non si vedesse portar via figli, casa e soldi… FORSE non darebbe di matto… non ricorrerebbe a vendette feroci simili. che non di rado sfociano pure in suicidi dopo la vendetta… della serie, robe simili le commette chi si vede perdere tutto!!!! e non è mai la femmina. e la conferma deriva proprio dai dati femministi, in cui nelle ultra rarissime occasioni in cui la madre rischia di perdere l’affido, questa per vendetta uccide la prole!!!!!
  13. capitolo EX. storie alle spalle, relazioni che non si chiudono e creano casini o che si aprono contro il volere dell’altra persona sono un gran bel incentivo a queste situazioni orribili. una persona che esce da una relazione interrotta è una red flag. cari maschietti, trovate donne divorziate o con altre ex relazioni, o divorziate con figli… e vi ci mettete? ma siete idioti?
  14. non sono poche le relazioni con GAP di età veramente ampio, dove la vittima è MOLTO più giovane, generalmente. altra red flag. mettersi con una che ha la metà dei vostri anni… non ha funzionato con briatore e compagnia. perchè dovrebbe funzionare con voi? capisco l’illusione di rivivere un periodo di freschezza… ma il gap porta anche vite che viaggiano a velocità ed interessi differenti. e quindi problemi. si vede nel punto successivo:
  15. alto numero di killer “pensionati” o di mezza età (suonerebbe comico, me ne rendo conto… ma così è). sono quasi la metà dei casi. sono il 43.27%!!!! la cosa lascia da pensare.
  16. capolavoro finale… caso femminicidio numero 10 e 11 della lista: NELLA CASA DI ACCOGLIENZA DONNE MALTRATTATE, una madre ammazza le 2 figlie perchè temeva di perdere la custodia. ripeto: NELLA CASA DI ACCOGLIENZA DONNE MALTRATTATE una femmina ammazza 2 femmine. l’ironia della vita e l’inettitudine femminista al suo massimo orrore. 

ed arriviamo alla fine…

se togliamo i vari dati impuri... tipo femmine che ammazzano femmine, psicopatici matti che ammazzano, vecchi che vanno di eutanasia selvaggia, sospettati… ci si ritrova con 36 uccisioni non femminicidi in femminicidi, ovvero un 34.62% di quei 104 casi!!!!! UN TERZO non è femminicidio!

non si parla di tipo un errore del 5%… no cazzo, del 35%!!!!!! PORCATROIA!!!! alla faccia del GONFIARE I DATI DEI FEMMINICIDI!!!!

…e poi ci sono tutti gli altri dati percentuali a cazzo… la follia più totale. veramente, come fare statistiche tra vendita delle zucchine e barili di petrolio. è una macedonia dove tutto viene usato per fare numeri grossi… tanto chi se li controlla?!?!?!?!!?!?!?

ed alla fine è l’ovvio, il femminicidio è IL business femminista, LA giustificazione suprema alla loro guerra senza quartiere e sistematica al maschio, per cui tutto va bene pur di infamare il nemico maschio, che rimane nemico fin tanto non diventa cagnolino, servo mansueto, bancomat.

nazfem_lq

arrivati a questo punto… ecco quanto:

  • per arrecare ancora più fastidio alle femministe… grazie a siti che raccolgono “maschicidi”, d’ora in poi terrò conto in maniera schematica similare di quanto le femmine combinano ai maschi. dovrei ricordarmene. per cui ad un anno da oggi… ci saranno i dati e confronti amari.
  • qui a seguire, la tabella con i dati raccolti ed analizzati. a dimostrazione che non mento. forse avrò sbagliato qualche dato… ma di base… la mia analisi logica è innegabile.
uccisore maschio? tipo età killer arma situazione? italiano? altre info killer suicidato?
1 si fidanz 24 soffocamento si rabbia x
2 si marito 71 coltello ammalata si depressione x
3 si figlio 48 soffocamento si alcolista, padre morto da tempo x
4 si genero 38 coltello divorzio no “aveva il diritto vedere i bambini” si
5 si genero 38 coltello divorzio no “aveva il diritto vedere i bambini” si
6 no figlia 47 martello? ammalata si falsifica omicidio in suicidio x
7 si marito 79 fucile ? si motivo sconosciuto x
8 si marito 78 pistola ? si motivo sconosciuto si
9 sospettato cugino? ? fucile? ? ? sospettato cugino ?
10 no (in casa acc donne maltratt) madre minorenne soffocamento x2 vittima della madre no madre allontanata da figlie si
11 no (in casa acc donne maltratt) madre 33 soffocamento x2 lasciata no madre allontanata da figlie si
12 si 2^ compagno 59 martello divorzio si psicopatico x
13 si fratello 22 coltello si liberare genitori da pretese econ sorell x
14 si marito 50 coltello ? no lui senza lavoro si
15 si marito 75 coltello ? si pluripregiudicato x
16 sospettato fidanzato 29 caduta balcone litigio si omicidio? Suicidio? x
17 si conoscente 34 coltello psicopatico no Era in una camera ad ore x
18 si marito 72 martello ? si si
19 sospettato figlio 49 posacenere si odio recicopro x
20 si marito 57 fucile divorziavano si si
21 si figlio 35 coltello no in cura problemi psichiatrici x
22 si padre 88 pistola si non accettava il matrimonio si
23 si relazione 38 pistola divorzio? si x
24 si marito 52 coltello divorzio? si gelosia, crisi x
25 si marito 52 coltello si x
26 si marito 67 coltello si litigi frequenti x
27 si marito 61 pistola lasciato si pregiudicato x
28 si figlio 47 ? si richieste soldi x
29 si marito 48 coltello lasciato si tentato
30 si vicino di casa 38 ? stupro si Pluripregiudicato x
31 sospettato nipote? 34 ? si ? x
32 si fidanzato 38 pistola lasciato si relazione preced. 2 figli si
33 si padre 70 pistola ? si difficoltà economiche si
34 si marito 70 pistola ? si difficoltà economiche si
35 si marito 77 fucile malattia si decidono INSIEME il suicidio si
36 si marito 82 coltello malattia si si
37 no figlia 15 coltello follia? si cresciuta senza padre x
38 si convivente 55 soffocamento ? no ossessione tradimento si
39 si compagno 48 coltello ? si follia, pare fossero innamorati x
40 si compagno 59 coltello lasciato si pregiudicato x
41 si compagno 68 coltello lasciato no x
42 si marito 75 coltello si depressione x
43 si marito 77 coltello si follia, pare fossero innamorati si
44 si compagno ? coltello lasciato si alcolista x
45 si compagno 87 coltello ? no sconosciuto x
46 si marito 70 coltello si Gelosia – tenta kill rivale x
47 si marito 74 pistola malattia si malattia si
48 sospettato Ex marito 55 martello lasciato no litigi frequenti x
49 si sconosciuto minorenne coltello follia si Psicopatico – follia x
50 si sconosciuto 34 coltello follia si in cura problemi psichiatrici x
51 si marito 41 soffocamento sadico no gelosia follia x
52 si ex compagno 65 pistola sadico si Psicopatico – follia si
53 si Ex marito 30 coltello sadico no Psicopatico – pregiudicato x
54 si nipote 26 coltello follia si in cura problemi psichiatrici x
55 si marito 69 pistola depressione si uccide anche il cane!!!! si
56 si vicino di casa 34 bastone psicopatico in TSO si tossicodipendente x
57 si figlio 34 bastone psicopatico in TSO si tossicodipendente x
58 si suocero 81 fucile follia si litigi economici si
59 no madre 14 impiccagione vendetta si vendetta si
60 si ex compagno 49 coltello lasciato no gelosia x
61 si marito 54 coltello follia si gelosia x
62 si figlio 36 coltello litigio si litigio x
63 si marito 61 posacenere si in cura problemi psichiatrici x
64 no figlie 27+25+19 ? psicopatiche si ? x
65 si Ex marito 50 pistola lasciato si vendetta x
66 si ex compagno 36 coltello in cura problemi psichiatrici x
67 si marito 85 soffocamento malata si “esasperato” x
68 si ex compagno 34 strangolata ? no ? x
69 si zio 33 strangolata islam no SAMAN ABBAS x
70 si marito 45 calci e pugni sadico no psicopatico x
71 si ex compagno 43 ? follia no in cura problemi psichiatrici si
72 si fratello 55 ? follia si in cura problemi psichiatrici x
73 si marito 57 pistola gelosia si follia si
74 si marito 81 coltello follia si uccide anche il cane!!!! x
75 si marito 51 martello lasciato no violento x
76 si marito 83 pistola malata si si
77 si marito 73 soffocamento malata si x
78 si marito 57 pistola si problemi economici? si
79 si figlio 26 coltello follia si follia x
80 si marito 83 pistola follia si MASSACRO ?
81 si figlio 27 soffocamento follia si entrambi con problemi psichici si
82 si figlio ? soffocamento Follia / rabbia si in cura problemi psichiatrici x
83 si figlio 47 martello ammazzato anche il cane si in cura problemi psichiatrici si
84 si genero 61 coltello soldi si problemi economici si
85 si marito 61 coltello soldi si problemi economici si
86 si compagno 43 coltello separazione si x
87 no madre 41 soffocamento vendetta si vendetta per le “diffamazioni” x
88 sospettato compagno 45 coltello lasciato si litigi x
89 si Ex marito 39 coltello allontanato dal figlio si x
90 si ex compagno 59 coltello lasciato si in cura problemi psichiatrici x
91 si marito 84 coltello malata si si
92 si ex compagno ? soffocamento psicopatico? ? x
93 si compagno 42 coltello pregiudicato no pregiudicato x
94 si marito 37 coltello psicopatico si x
95 si marito 53 coltello psicopatico si delitto su commissione x
96 no vicina 46 coltello diverbio no x
97 si ex compagno 39 coltello psicopatico si in cura problemi psichiatrici x
98 si marito 39 coltello lasciato si follia (e lei era psicologa!!!) si
99 sospettato sconosciuto 46 coltello psicopatico? si folle x
100 sospettato fidanzato 19 ? psicopatico si folle x
101 si marito 42 coltello psicopatico no psicopatico x
102 si marito 88 soffocamento malata si x
103 si compagno 25 botte e stupro psicopatico no psicopatico x
104 si figlio 30 soffocamento psicopatico si psicopatico x

simbolofeminazi_0

ps: articolo scritto in ultra velocità. è zeppo di errori di scrittura. vedrò di risolvere nel tempo.

2 pensieri riguardo “i dati dei femminicidi, analizzati. e sono dolori femministi.

  1. Articolo davvero esplicativo che ti dev’essere costato diverso tempo per controllare i dati, ma ormai siamo veramente al paradosso ,ovvio che i numeri ,essendo bassi (anche se un femminicidio è sempre uno di troppo) devono essere gonfiati e se vedi, le femministe non usano mai le percentuali ,perchè sono ridicole ,ma i numeri assoluti èer fare più “audience”

    Piace a 1 persona

    1. si concordo, è metodo classico di chi crea propaganda: usare numeri e statistiche in modo “da fare volume” e che risultino shockanti.

      cmq ho tenuto sotto calcolo anche le ore spese 😀
      6h a fare la tabella (dividendo lo schermo… da una parte l’articolo del corriere e nell’altro la tabella excell, per poi tenere la tabella ed aprire il mio articolo) e poi altre 3h per scrivere e correggere (ed ancora ci sono punti da “limare”).
      per puntualizzare… questo lavoro non è per le femministe, che in questi anni hanno dimostrato che son solo incoerenza e contraddizione, interessate solo al loro mondo suprematista.
      questo lavoro è per gli altri.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...